DEU   |   ITA   |   ENG
 
AICA DI FIÈ
Apri tutti | Chiudi tutti
  CARATTERISTICHE E VARIANTI
Caratteristiche
Il tour verso Aica di Fiè porta in un percorso a forma di otto attorno ai punti panoramici Umser Feld e Aichaberg, il passaggio alla Valle di Tires e il Catinaccio/Rosengarten. I dislivelli si suddividono su più salite, mai ripide. Da un punto di vista della tecnica di guida questo percorso non richiede dei prerequisiti elevati e per tale motivo è percorribile anche da coloro che da poco hanno intrapreso ad esercitare la mountain bike. Viste magnifiche su Sciliar /Schlern, Croda del Maglio /Hammerwand e Monte Cavone /Tschafon sono a corredo di questo tour adatto a tutti.
In tutta tranquillità il tour comincia sulla stretta strada tra Fiè ed Umes, passando davanti a splendidi masi, accompagnati dai massicci Croda del Maglio/Hammerwand e Monte Cavone/Tschafon. Dopo all’incirca due chilometri inizia a sinistra una strada sterrata che va in direzione Moarmühle. All’altezza del punto panoramico Umser Feld si può godere di una vista magnifica in valle e su Umes.
Una breve salita porta prima in direzione Monte Cavone/Tschafon. All’altezza del ponte di legno presso il Rio Sciliar inizia una breve discesa verso la Segheria Umes, direzione Presule. In breve salita, dopo pochi chilometri si raggiunge questa piccola frazione, dove si può prevedere una sosta per visitar l’ameno Castello di Presule. Il ristorante/albergo Prösler Hof è una delle aree di sosta ideali, che si trovano all’incirca a metà del percorso.
Si prosegue poi sulla strada in direzione Aica di Fiè, dove dopo pochi metri si svolta in un sentiero lungo il bosco. Poco prima dell’immissione nella strada principale proveniente dalla Val d’Isarco si arriva poco dopo alla strada asfaltata. E qui si prosegue oltrepassando Aica di Fiè fino all’arrivo di una galleria. Subito dopo la galleria il tour sale in leggera salita verso il punto panoramico Schnaggenkreuz, un luogo meraviglioso dal quale si gode di una splendida vista data dall’anfiteatro dallo Sciliar/Schlern fino al Monte Cavone/Tschafon. Attraverso il bosco si va in salita e si giunge alla Segheria Umes. Il finale è magnifico: Si passa attraverso un in un saliscendi di un tracciato idilliaco, davanti a antichi masi in direzione di Fiè, spesso baciati da un caldo sole pomeridiano.

 
 
Varianti
1. Sulla strada in direzione di Umes: Si possono risparmiare alcuni metri di dislivello se all’altezza del punto di via 3 non si gira a sinistra, ma si rimane sulla strada per Umes. All’altezza della fermata dell’autobus all’entrata di Umes si sale a sinistra, al prossimo incrocio svoltare nuovamente a sinistra. Seguire questa strada in salita. E all’altezza del punto di via 13 (fontana) ci si immette nel tour sopra descritto.

2. Discesa diretta dal punto panoramico Schnaggenkreuz verso Umes: all’altezza del punto di via 33 direttamente dietro al punto panoramico Schnaggenkreuz a sinistra prendere la strada sterrata in direzione Umes. Essa confluisce nella strada di collegamento da Presule a Umes. Seguire la strada in discesa sulla destra. All’altezza del punto di via 39 ci si immette nuovamente nel tour sopra descritto, che viene seguito sull’estrema sinistra!

3. Evitare il punto panoramico Aicha Berg. Il tour si trasforma in breve e semplice se si evita di andare fino al punto panoramico Aicha Berg: Perciò all’altezza del punto di via 21 una volta raggiunto il ponte di legno non andare dritti, ma svoltare a destra sull´antica strada per Umes (corrisponde al punto di via 40) e continuare qui il tour. Si risparmiano ben 9 km e 350 metri di dislivello.

4. Prolungamento passando per il punto panoramico Tschafonleger. All’altezza del ponte di Legno sotto cui passa il Rio Sciliar (Punto di via 16) non andare in discesa sulla destra, ma sulla sinistra in salita direzione Monte Cavone/Tschafon. Poco al di sopra del punto panoramico Tschafonleger a destra direzione Schönblick, poi Tschòtscher in direzione del punto panoramico Schnaggenkreuz. Poco prima del punto panoramico Schnaggenkreuz si confluisce all’altezza del punto di via 31 nuovamente nel tour sopra descritto. Questa variante prevede un tracciato aggiuntivo pari a 8 chilometri in salita e 430 metri di dislivello.
 
 
  DATI DEL TOUR
Dati del tour
% del percorso
Percorso totale
17,42 km
100 %
Dislivello in salita
713 m dis.
Dislivello in discesa
713 m dis.
Altitudine massima
1083 m
Strada asfaltata
1,99 km
11,5 %
Pista ciclabile asfaltata
5,62 km
32,3 %
Sterrato
7,05 km
40,5 %
Bosco / prato / sentiero
2,73 km
15,7 %
Sentiero
0,00 km
0,0 %
Portare, Spingere
0,00 km
0,0 %
Cabinovia / Transfer
0,00 km
0,0 %
 
Tempi di percorrenza
Durata senza pause
Durata rispettando i 10 km/h
1 ora 45 min
Durata rispettando i 12 km/h
1 ora 27 min
Durata rispettando i 14 km/h
1 ora 15 min
Durata rispettando i 16 km/h
1 ora 05 min
Durata rispettando i 18 km/h
58 min
Durata rispettando i 20 km/h
52 min
   
   
   
   
   
   
Condizione
Condizione complessiva
2,5
Metri di dislivello complessivi
3,0
Lunghezza tot. del percorso
2,0
Altitudine massima
2,0
Tecnica di guida
Tecnica complessiva
2,9
Sottofondo
2,7
Pendenza Ø
3,0
Dislivello Ø
3,0
   
Difficoltà
Complessiva
2,7
In salita
2,6
In discesa
2,7
Esperienza emotiva
Panorama
4,0
Divertimento
3,0
     
   
  ARRIVO E PUNTO DI PARTENZA
Arrivo
Se si arriva da nord:
Uscita A 22 a Chiusa - Alpe di Siusi, prendere la SS 12 fino a Ponte Gardena, direzione Alpe di Siusi.
Se si arriva da sud:
Uscita A 22 Bolzano Nord, SS 12 fino a Prato all’Isarco, direzione Alpe di Siusi.

Punto di partenza
In tutte le località vi sono vari parcheggi e garage sotterranei. I parcheggi segnati in blu sono a pagamento. Il ticket per il parcheggio dev’essere ritirato presso i distributori automatici. Tutti gli altri parcheggi sono gratuiti.
Il tour inizia presso l’Associazione turistica di Fiè.
 
  ROADBOOK
No
km
Next
m dis.
Simb
Descrizione luogo
Indicazione
Percorso
Tempo 22 km/h
Tempo 10 km/h
1
0,00
0,04
859
Associazione Turistica Fiè allo Sciliar
Dritto direzione Rotonda
A -0%
00:00
00:00
2
0,04
1,73
859
Rotonda Fiè
A sinistra Umes
R 3%
00:00
00:00
3
1,77
0,12
907
Svolta dopo Ponte
A sinistra Sciliar, percorso Umes, Malga Hofer
R 17%
00:04
00:10
4
1,89
0,08
927
Fine asfalto
Dritto
S 14%
00:05
00:11
5
1,97
0,15
938
Accesso al Maso (Direzione Laghetto di Fiè)
Estrema destra seguire le vie principali
S 13%
00:05
00:11
6
2,12
0,08
958
Svolta verso Umes
Dritto Laghetto di Fiè
S 9%
00:05
00:12
7
2,20
0,05
965
Svolta verso Malga Tuff
Dritto
S 17%
00:06
00:13
8
2,25
0,39
973
Svolta verso lo Sciliar in curva
A destra seguire la strada principale
S 10%
00:06
00:13
9
2,64
0,27
1013
Svolta dopo curva sulla sinistra
A destra Percorso Umes
W -3%
00:07
00:15
10
2,91
0,36
1010
Svolta
A destra in discesa
W -0%
00:07
00:17
11
3,27
0,03
1003
Deviazione
A sinistra
W 4%
00:08
00:19
12
3,30
0,31
1004
Immissione in curva
A destra in discesa
R -10%
00:09
00:19
13
3,61
0,30
976
Svolta Umes (Fontana)
A sinistra Monte Cavone 4
R 12%
00:09
00:21
14
3,91
0,45
1014
Maso Platzlunger
A destra Monte Cavone 4
S 1%
00:10
00:23
15
4,36
0,03
1019
Cappella
A destra sul ponte di legno
S -3%
00:11
00:26
16
4,39
0,55
1018
Immissione in curva
A destra in discesa
S -15%
00:11
00:26
17
4,94
0,13
938
Inizio asfalto
Dritto
R -13%
00:13
00:29
18
5,07
0,18
921
Svolta
Dritto in discesa
R -11%
00:13
00:30
19
5,25
0,54
900
Segheria
A sinistra Presule
R -13%
00:14
00:31
20
5,79
0,04
834
Svolta verso Presule
A destra in discesa Presule 6
R -13%
00:15
00:34
21
5,83
1,05
829
Ponte di legno
Dritto Presule 6
S 3%
00:15
00:34
22
6,88
0,48
861
Immissione strada asfaltata
A destra Presule 6
R -2%
00:18
00:41
23
7,36
0,27
853
Albergo Prösler Hof
A sinistra Aica di Fiè
R 5%
00:20
00:44
24
7,63
0,93
863
Svolta
A sinistra Aica di Fiè 6
W 6%
00:20
00:45
25
8,56
0,06
928
Immisione
A destra in discesa
S -5%
00:23
00:51
26
8,62
0,39
925
Immissione Fermata dell’autobus
A sinistra in salita
A 4%
00:23
00:51
27
9,00
0,76
939
Incrocio
Dritto
A -3%
00:25
00:54
28
9,76
0,38
914
Svolta
Dritto
A 0%
00:26
00:58
29
10,15
0,03
914
Svolta dopo breve galleria
A sinistra Bar Wanger
R -2%
00:27
01:00
30
10,18
0,46
914
Svolta prima del sottopasso
A destra in salita
S 19%
00:27
01:01
31
10,64
0,13
1003
Immisione
Dritto Presule
S 7%
00:29
01:03
32
10,77
0,06
1011
Punto panormaico Schnaggenkreuz
Destra
S -2%
00:29
01:04
33
10,83
0,18
1010
Svolta verso Umes
Dritto
W 3%
00:29
01:04
34
11,00
0,43
1017
Svolta
A destra in salita
W 15%
00:30
01:6
35
11,43
0,54
1082
Svolta (verso Schönblick)
A sinistra Umes
W -6%
00:31
01:08
36
11,97
2,12
1049
Inizio strada sterrata
Dritto
S -7%
00:32
01:11
37
14,09
0,18
921
Immissione strada asfaltata
A sinistra in ripida discesa
R -11%
00:38
01:24
38
14,27
0,54
900
Segheria Umes
A sinistra Presule
R -13%
00:38
02:25
39
14,81
0,04
834
Svolta verso Presule
A destra in discesa Presule 6
R -13%
00:40
02:28
40
14,85
0,25
829
Ponte di legno
A destra Fiè
R 1%
00:40
01:29
41
15,10
0,60
831
Maso Trafisöhr
A sinistra in discesa Fiè
S 1%
00:41
01:30
42
15,70
0,12
842
Svolta
A destra
S -2%
00:42
01:34
43
15,82
0,10
838
Ponte di legno
A sinistra Fiè 6
R 11%
00:43
01:34
44
15,92
0,55
849
Fine dell'asfalto
Dritto
S -1%
00:43
01:35
45
16,47
0,14
853
Incrocio
Diritto Fiè 6
S 11%
00:44
01:38
46
16,61
0,39
866
Immissione strada asfaltata
A sinistra in discesa Fiè 6
R -6%
00:45
01:39
47
17,00
0,38
841
Immissione strada principale
A destra in salita
A 5%
00:46
01:41
48
17,38
0,04
859
Incrocio Fiè
A destra Castelrotto (2.uscita)
A 0%
00:47
01:44
49
17,42
0,00
859
Associazione Turistica
Fine del Tour
A 0%
00:47
01:44
  SIMBOLOGIA DIFFICOLTÀ, COMPOSIZIONE DEL TERRENO E PENDENZA
Spiegazione dei segni per la difficoltà
• Difficoltà complessiva in salita (60%) e in discesa (40%)
• Difficoltà in salita composta da distanza totale in salita (30%), dislivello totale in salita (30%), superficie in salita (10%),   pendenza media in salita(25%), elevazione massima (5%).
• Difficoltà in discesa composta da distanza totale in discesa (10%), dislivello totale in discesa (10%), superficie in discesa (50%),   pendenza media in discesa (30%).
• Condizione composta da distanza totale (40%), dislivello totale (50%) elevazione massima (10%).
• Tecnica guida composta da superficie (50%), pendenza media in salita (30%) e pendenza media in discesa (20%).
• Panorama e divertimento: giudizio soggettivo dell’autore.

Simbologia della composizione del terreno e pendenza
A = Strada asfaltata
salita ripida
da + 15%
R = Pista ciclabile asfaltata
salita
fino + 14%
S = Sterrato
in piano
ca. +/- 4%
W = Bosco / prato / sentiero escursionistico
discesa
fino - 19%
P = Sentiero, Single Trail
discesa ripida
da - 20%
T = Portare, Spingere
X = Cabinovia / Transfer

Tracciato: Le percentuali indicano la pendenza media in salita (+) oppure in discesa (-) fino al prossimo punto del cammino.
  DOWNLOADS
 
CARATTERISTICHE
PROFILI ALTIMETRICI
ROADBOOK
MAPPA
 
 
ITINERARI OFFERTI
  Val Gardena
  Alpe di Siusi
 
Facile tour in Vallunga
Tour della Val Gardena
Val d'Isarco
Tour panoramico Alpe di Siusi
San Giacomo
Passo Sella e Città dei Sassi
Sellaronda in senso orario
Spitzbühel
Marinzen
Rovine di Castelvecchio
Aica di Fiè
Malga Tuff & Hofer Alpl
Tour a valle dell'Alpe di Siusi
Monte Cavone
Schafstall & Tagusa
San Osvaldo
Baita Laurin
Strada del Latte
Ciampinoi
Sellaronda in senso antiorario
Sotto le Odle
Val Duron
Sciliar e Croda del Maglio
Rifugio Alpe di Tires
Cabinovia della Val Duron
Dolomite Wild WoMen Trek 1
Dolomite Wild WoMen Trek 2
Dolomite Wild WoMen Trek 3
Dolomite Wild WoMen Trek 4
 
  COME COMPORTARSI
 
  CONTATTO
 
  METEO